Cos’é il Boulder?

 

COORDINAZIONE / ELASTICITÁ / FORZA / DINAMISMO

Il Bouldering è un’attività di arrampicata su massi (naturali o artificiali) nata intorno agli anni ’70.

Praticata su massi naturali è chiamata anche Arrampicata su massi o Sassismo.

Il nome deriva dallo svedese “bullersten”  (“pietra rumorosa”) ed è passato a significare in inglese “grosso masso roccioso”, ovvero un sasso che può avere differenti forme e dimensioni e che dunque offre delle pareti arrampicabili.

Le palestre d’arrampicata sono costituite da semplici pannelli di legno, su cui vengono applicate le prese, fino ad arrivare a un’altezza di 4/5 metri con placche, tetti e strapiombi di ogni genere tali da riprendere in qualche maniera la morfologia di una vera parete naturale,  in grado anche di ospitare competizioni di livello internazionale.

Quindi il boulder consiste nell’arrampicare per risolvere particolari sequenze di movimenti concatenati e dinamici estremamente difficoltosi.

All’interno della palestra AlphaBoulder sono disponibili percorsi con diversi livelli di difficoltà, dagli obiettivi piú facili fino a raggiungere la motivazione per affrontare nuove sfide più impegnative.
Riuscire dopo diversi tentativi a salire  un passaggio crea molte emozioni e rinnova la fiducia in se’ stessi, oltre alla consapevolezza che per raggiungere il traguardo sono stati necessari impegno, concentrazione, forza e controllo del proprio corpo.

 

Livelli Difficoltá

mutant 3 - 6A

Mutant 3 – 6A

Cyborg 6A+ - 6B+

Cyborg 6A+ – 6B+

iron man 6C - 7A

iron man 6C – 7A

titan 7A+ - 7B+

titan 7A+ – 7B+

alpha 7C...

alpha 7C…